sabato 26 luglio 2014

Vacanze e... un accenno di "work in progress"...

(molo di Lavagna)
Un giorno di pausa dai lavori in casa... *.*
So di aver postato già alcune foto della mia vacanza in Liguria, ma quest'anno le tre settimane sono state davvero intense: la prima settimana è trascorsa con mio marito (e senza alcun impedimento di salute - come invece accadeva gli altri anni!!!  o_O ), tra passeggiate e un campeggio davvero bello; le altre due invece, tra mare (quando era bel tempo), letture soft e relax, anche se mio marito mi mancava sempre di più...  Perciò ecco... 
Il campeggio e l'escursione in Val d'Aveto:
Un'esperienza davvero bella: il primo campeggio della mia vita!!! ^_^
Mare, letture e relax:
e, naturalmente, ho riletto...
A Chiavari, poi, abbiamo scoperto un angolo di Inghilterra...
deliziosi muffin e meravigliosi cupcakes...
con sottofondo musicale di Billie Holiday...
Meta obbligata!!! ^_^
Ho avuto modo di vedere i progressi della mia adorata nipotina Ariel...
e di godere di alcuni scorci che mi fa vedere la Liguria come la poetica e splendida Provenza...

e, infatti, io e mia sorella una sera abbiamo rivisto un film bellissimo: "Un'ottima annata"!!!
Bene... una volta a casa, ci siamo organizzati per i lavori... dei quali do solo qualche piccolissimo accenno...
Il colore delle pareti non è più giallo, come lo è stato per 8 anni...
Io mi sento cambiata... lo stile in casa nostra aveva bisogno di cambiamenti...
Spero tanto che i lavori siano ultimati per sabato prossimo, 
così da inaugurare il tutto per il mio 43° compleanno...
Ora relax fino a domani...
Buona domenica e mille benedizioni!!!
^_^

lunedì 21 luglio 2014

Ritorno a casa

Nuvole... sole... mare...
 Angoli che sembrano Provenza e 
altri che portano in Inghilterra...
Laghi e Appennini... 
La Liguria è tutto questo!!! 
^_^
Siamo tornati ieri mattina...
La nostalgia per mio marito quest'anno 
si è fatta sentire parecchio... troppo!!!
Due settimane senza di lui... sono davvero troppe per me!!!
^_^
Ora ci aspettano dei lavori di "restiling" per la nostra casetta...
Qualche bella idea in mente
e tanti spunti trovati qua e là...
Molte ispirazioni grazie ai blog che seguo...
I "work in progress" cominciano domani!!!
A presto!!!

***   ***   ***

sabato 21 giugno 2014

Un momento per...

(foto e altro qui)
Oggi è il Solstizio d'Estate astronomico...
Ma in attesa di quello Magico (la notte tra il 23 e il 24),
  ho trovato questa bella immagine (con altre informazioni a riguardo...) 
che in questo momento ben mi rappresenta...
Vorrei tanto che le mie Fate Amiche  fossero  più vicine
(come diciamo sempre io e Mirtilla!!! ^_^),
perchè questo momento per me sarebbe molto più semplice:
è un momento di transizione... più che altro affettiva, con le colleghe che ho avuto per 5 anni, con le quali sono stata benissimo e ora... a causa della burocrazia (una delle malattie che attanagliano la Scuola pubblica) mi ritrovo ancora a non sapere se le rivedrò quotidianamente oppure sarò in un altro plesso...
Ma il vero motivo di questo post è:
un momento per... ringraziare le mie Fate Amiche
che mi sostengono, mi consolano, 
mi danno coraggio e mi fanno sognare coi loro blog!!!
Grazie di vero cuore!!!
Vi adoro!!! ^_^
Ora torno alle mie cose di scuola da finire...
Vi abbraccio forte...
Vostra Fata Vanilla...
^_^


sabato 14 giugno 2014

A spasso in una tela...

Un po' di pace nel cuore mi è tornata... Anche perchè in questi giorni le mie ragazze mi messaggiano su whatsapp e così sembra che la nostalgia sia un optional da non considerare!!! ^_^
Perciò voglio mostrare le foto della serata della "mostra - recita" che si è tenuta il 5 giugno sera, in cui abbiamo mostrato ai genitori tutto il percorso di studio di arte & immagine, cominciato a gennaio della quarta e concluso quest'anno: "A spasso in una tela" è stato un progetto di approfondimento della vita, delle opere e della tecnica alcuni pittori (8), dall'Impressionismo alla Pop Art, di cui abbiamo scelto poi un'opera in particolare (sulla base delle emozioni contrastanti) e l'abbiamo resa "viva", con una piccola recita... Otto "Tableu Vivent" in cui i nostri ragazzi, accompagnati da musiche di sotto fondo, hanno recitato o mimato la situazione e lo scenario del quadro di cui erano protagonisti!!!
E' stato un successone, perchè nella semplicità di un'aula con uno sfondo... hanno dato davvero l'idea di poter "entrare nel quadro" e farne parte per alcuni minuti... (un po' come succedeva per i dipinti a gesso di Bert nel film di Mary Poppins!!!) E i genitori, terminato il percorso "nei" "quadri che prendevano vita", potevano passeggiare tra i quadri riprodotti, facendo lo slalom nella mostra allestita nella mensa con tutti i disegni dei ragazzi...
Ma bando alle ciance... Venite a vedere...
Gli originali:
Colazione dei canottieri  P.A. Renoir
Anziano nel dispiacere  V.Van Gogh
 L'albero della Vita  P. Klimt
 L'urlo  E. Munch
La grande famiglia  R. Magritte
Guernica  P. Picasso
 La promenade M. Chagall
Marylin  A. Wahrol
I ragazzi hanno riprodotto, secondo il proprio stile, ciascuno dei quadri e per ciascuno è stato fatto un "secondo lavoro"... Ma di questo parlerò nel blog di scuola che inaugurerò nel mese di luglio...  ^_^
Intanto... Altre foto della mostra...
Riguardo ai tableu vivant, ogni classe (eravamo 4) ne ha "messi in scena" due: noi avevamo "L'albero della vita" di Klimt (manco a dirlo!!!) e il "Guernica" di Picasso... Purtroppo  ho pochissime foto di questi, poichè mio marito ha ripreso con la videocamera del telefono le varie performance e per il quadro di Picasso si partiva al buio... (posterò i due video però!!!) ...
finale del Guernica
lo sfondo e un momento del quadro di Klimt
La serata è piaciuta davvero a tutti!!! Molti si sono commossi con le musiche e le parole scelte per i nostri quadri... Ma cosa più importante... i nostri ragazzi si sono divertiti un mondo, tutti quanti... E noi con loro!!! ^_^
Grazie infinite a tutti voi!!!
Per sempre vostre
Maestra Silvia e Milva
^_^

sabato 7 giugno 2014

Ultimo giorno di scuola...

Ieri l'ultimo giorno di scuola con i nostri ragazzi...
Un ciclo si chiude... per aprirne un altro...
Sono ancora troppo triste per parlarne...
Il cuore tace...
Forse tra qualche giorno riuscirò a raccontare tutto ciò
che di bello abbiamo fatto
negli ultimi giorni, così densi di impegni...
Intanto dico solo che, tra le lacrime,
quando è suonata la loro ultima campanella della scuola elementare, 
si sono seduti sulle panchine dell'atrio rifiutandosi di uscire...
Hanno addirittura intonato un coro: "Bocciateci!!!Bocciateci!!!"
Io e la mia collega abbiamo dovuto far entrare i loro genitori per portarli a casa...
Abbracci e sorrisi, tristezza e gioia,
orgoglio e speranza...
I nostri semi... sono caduti su terreni fertili!!!
... ... ...